Semipermanente fai da te, copertura dell’unghia naturale con lo smalto gel

Ben trovata cara amica, oggi ho pensato di raccontarti come mi prendo cura delle mie unghie con il smalto gel (semipermanente).

Prima di cominciare è importante dirti ché c’e una grande differenza tra il gel e lo smalto gel, sono due prodotti totalmente diversi.

Il gel è contenuto in un vasetto e a causa della sua elevata gommosità viene applicato con un speciale pennello dalle diverse sezioni.

Il gel si può togliere dall’unghia naturale solo con la fresa, mentre lo smalto gel potrà essere rimosso senza difficoltà con un liquido apposito, cioè un acetone tecnico. Basta tenere le unghie immerse per 10 minuti.

Smalto gel, ha l’aspetto dello smalto tradizionale, per la compattezza e anche perché è dotata di pennello sotto il tappo.

Come procedo

Prima di tutto preparo l’unghia, molto semplice, effettuo una specie di manicure:

  • Rendo uguale la lunghezza e la forma delle unghie con una lima a grana fine.
  • Sgrasso l’unghia con un cleaner specifico che non contenga acetone.
  • Senza rendere ruvida o limare la superficie dell’unghia e senza passare il primer. (Non serve rendere l’unghia ruvida, non serve limare, e non serve applicare il primer) . Stendo direttamente sull’unghia la base smalto gel trasparente.

Come applico la base

La bottiglietta di smalto gel base ha già il pennello.

Stendo il prodotto sull’unghia naturale, poi catalizzo sotto la lampada uv per almeno 120 secondi.

Questo gel trasparente base è molto importante perché fa da mediatore di aderenza, poi rivela e attenua i difetti dell’unghia naturale, impedisce alle unghie di assorbire i pigmenti di colore evitando di formare macchie.

Come applico il gel colorato

Dopo la base che è stata asciugata in lampada, senza sgrassare.

Applico lo smalto gel colorato poi lo catalizzo come di regola per almeno 120 secondi.

Se mi accorgo che c’è qualche difettino, posso eliminare eventuali sbavature con un bastoncino d’arancio, oppure con le dita prima di asciugare le unghie nella lampada uv, per ottenere una copertura perfetta sarà necessario passare un’altra volta lo smalto gel colorato, senza il bisogno di sgrassare.

Alla fine andrò ad applicare il top- gloss.

Come applico il top-gloss

Applico sull’unghia il top-gloss, poi lo catalizzo per 240 secondi sotto la lampada.

Dopo lo sgrasso accuratamente con un pad imbevuto nel cleaner.

https://amzn.to/3nyPJMH

Adesso riassumo tutto quello che ho fatto prima:

  • La base trasparente si attacca direttamente sull’unghia naturale.
  • Lo smalto gel colorato si applica sulla base trasparente e si catalizza sotto la lampada per almeno 120 secondi.
  • Eventuali sbavature si correggono con bastoncino d’arancio o con le dita prima di asciugare in lampada.
  • L’applicazione del top-gloss che deve essere catalizzato in lampada per almeno 240 secondi.
  • Solo dopo l’applicazione e la catalizazione del top- gloss si procede alla sgrassatura delle unghie.

https://amzn.to/3tAURUr

https://amzn.to/3rt5BBM

https://amzn.to/3tEj50g

https://amzn.to/3GF8PbO

https://amzn.to/3Kh2Ko9

In questa avventura ti serve

  • la lampada UV
  • la base gel trasparente
  • gel colorato
  • il top-gloss
  • lima
  • sgrassatore

Come sempre ti lascio il link dei prodotti che io uso, se vuoi dacci un occhiatina.

Adesso un abbraccio e alla prossima

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...